Terra Madre

Teatro concerto con immagini multimediali sulla bellezza della natura

Con Silvia Priori e Roberto Gerbolès (attori),
e Francesca Galante (voce),
Ciro Radice (arrangiamenti musicali, pianoforte e synth)

Opere video: Giacomo Infantino
Costumi: Maria Barbara De Marco
Light designer: Lorenzo Ronchi

Regia di Silvia Priori e Roberto Gerbolès

Dobbiamo fermarci. Sperare in un tempo migliore, in cui l’uomo finalmente possa ascoltare la voce della natura. Resistiamo con l’auspicio che tutto torni alla normalità; sviluppiamo diverse forme di resilienza; ma prima che giunga il disastro dobbiamo poterci fermare per ritrovare quell’ armonia tra la vita umana e quella del nostro pianeta.

Torniamo a osservare, ad ascoltare, a stupirci della bellezza che abbiamo intorno, a connetterci con l’anima che è insita in ogni cosa, in una pianta, in un fiore, in un uccello, in una foresta, in un corso d’ acqua. Forse non saranno le sofisticate tecnologie a salvarci ma la forza quotidiana di allargare gli orizzonti riconoscendo il bello e la potenza creativa in ogni cosa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi