LULU’ E LA MAGIA DI NATALE

Con: Arianna Rolandi
Testo e regia: Silvia Priori
Musiche: Valerio Rizzotti
Scene: Luigi Bello
Costumi: Teatro Blu

Lulù non ha sorelle né fratelli e i suoi genitori, impegnati nella loro scalata sociale, sono spesso all’ estero per viaggi di lavoro a volte anche per intere settimane. A tenerle compagnia c’è Nina una vecchia vicina di casa che prepara per lei dei buoni piatti e c’è anche la sua inseparabile amichetta Kay, una scimietta di peluches che tratta come fosse viva in carne e ossa.
E’ la vigilia di Natale e Lulù sta aspettando il rientro dei suoi genitori: ha addobbato tutta la casa con palline, striscioni e nastri colorati, si è vestita bene, ha creato a suo modo un bellissimo albero di Natale, ha preparato una magnifica tavola e Maria ha cucinato piatti speciali e torte in quantità. Ma arriva una telefonata inaspettata: l’ aereo che avrebbe dovuto portare i suoi genitori a casa è stato sospeso per via di una bufera di neve.
Lulu’ dovrà trascorrere la vigilia di Natale senza papà e mamma!
Si sente sola e neppure l’ idea di avere tanti giochi riesce a consolarla. Prende la sua lista dei desideri e la straccia in mille pezzi. Il suo unico e vero desiderio è quello di avere la sua mamma e il suo papà accanto!
Nello spettacolo la preparazione del Natale è trattato come momento rituale in cui il valore degli affetti è esaltato alla massima potenza. Uno spettacolo comico, dolce e poetico per risvegliare nei bambini il senso di fratellanza e generosità.

 

Scheda Tecnica   /   Presentazione   /   Musiche   /   Gallery Fotografica   /   Video Promo   /   Video Integrale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi