IL RICHIAMO DELLA NATURA

Uno spettacolo comico sulla bellezza della natura, il suo profumo, la sua energia, la sua magia.

Con: Arianna Rolandi e Fabrizio Cadonà
Testo e regia: Silvia Priori
Musiche: Robert Gorick
Costumi: Vittoria Papaleo

Una giovane donna decide all’ insaputa del marito di lasciare Milano e di trasferire la famiglia sul lago di Varese. Due opposti che si confrontano sull’ urgenza di creare un mondo migliore.

In scena due personaggi stravaganti che attraverso le loro gags comiche coinvolgeranno gli ascoltatori nella loro storia, una storia dedicata alla bellezza e al rispetto della natura. Se da un lato questi bizzarri eroi sembrano dare i numeri per la loro stravagante comicità, dall’ altro esprimono con precisione le cifre che accompagnano uno dei più gravi problemi dei nostri tempi: la lenta distruzione del nostro Pianeta. Anna e Aldo attraverso la loro comicità ci spingeranno a porci delle domande importanti e a pensare ad un consumo critico e sostenibile nel rispetto dell’ ambiente.

 Contenuti:

Ci troviamo in un momento critico nella storia del Pianeta Terra, in un momento in cui l’umanità deve scegliere il suo futuro. Mentre il mondo diventa sempre più interdipendente e fragile, noi uomini abbiamo il dovere di individuare i grandi pericoli ma anche le grandi opportunità che ci circondano. Dobbiamo costruire una società globale sostenibile, fondata sul rispetto per la natura, sui diritti umani universali, sulla giustizia economica e sulla cultura della pace. Siamo noi, popoli della Terra ad avere la responsabilità gli uni verso gli altri, verso la grande comunità della vita, verso le generazioni future, verso la Natura e il nostro magnifico Pianeta.

Scheda Tecnica   /   Presentazione   /   Musiche   /   Gallery Fotografica   /   Video Promo   /   Video Integrale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi