NATURALMENTE

spettacolo sul rapporto corretto con il cibo nel rispetto dell’ ambiente

Con: Arianna Rolandi e Fabrizio Cadonà
Testo e regia: Silvia Priori
Musiche: Robert Gorick
Costumi: Vittoria Papaleo

Se da un lato questi bizzarri eroi sembrano dare i numeri per la loro stravagante comicità, dall’ altro esprimono con precisione le cifre che accompagnano uno dei più gravi problemi dei nostri tempi:
la globalizzazione agroalimentare. Maggy e Philippe attraverso la loro comicità vi spingeranno a porvi delle domande e a pensare ad un consumo critico e sostenibile.
Lo spettacolo esalta la missione di Slow Food che si contrappone alla standardizzazione del gusto, difende la necessità di informazione da parte dei consumatori. “Food” invita così gli ascoltatori a creare un rapporto corretto con il cibo nel rispetto dell’ ambiente rivendicando il piacere del cibo e della lentezza.
Maggy, impiegata alle poste, stanca della routine della metropoli londinese e del suo clima piovoso e freddo, convince il marito Philippe, commercialista, a partire per una vacanza in Italia. Una volta giunti sulle sponde del Mediterraneo Maggy è pervasa da una grande gioia: finalmente davanti ai suoi occhi si estende un grande campo affacciato sul mare. Philippe, costantemente alla ricerca di qualcosa da mangiare, nota con disappunto che in quel luogo desolato non c’ è nulla.
Maggy  cercherà in tutti modi di trasmettergli il suo amore per la terra, per il cibo sano, per i ritmi pacati della natura, gli parlerà del suo desiderio di avere una grande famiglia e di mettere radici. 
Maggy ci insegnerà a classificare gli alimenti e a conoscerli per le loro caratteristiche nutrizionali, ci parlerà di terra, di semi e di biodiversità, contrapponendo il Fast Food, tanto amato da Philippe, allo Slow Food.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi