ARIANNA

spettacolo tragicomico contro la guerra in compagnia di un clown

Con: Silvia Priori
Testo e regia: Daniele Finzi Pasca
Musiche: Saint Saens
Progetto scenico: Daniele Finzi Pasca
Scene: Crazy Art Milano
Costumi: Teatro Blu
Responsabile tecnico: Lorenz Ronchi

In una giornata come mille, c’è a tener compagnia ad Arianna, l’ultimo amico rimasto, a cui insegna tutte le astuzie per evitare l’arruolamento. Prima regola: diffidare della Commissione, “Quelli continueranno a farti domande, ma tu sei sempre da un’ altra parte, lascia che i pensieri si susseguano l’uno all’altro e viaggia con la tua mente in posti sempre più remoti”, ed è proprio in questi luoghi lontani che l’amico viene costantemente trasportato attraverso i voli avventurosi a cui la fervida fantasia della donna dà corpo e forma.
Tutto ciò per fuggire all’ arruolamento e alla partenza verso paesi in guerra.
Dalla memoria riaffiorano le vicende di alcuni personaggi legati alla mitologia, Teseo e Arianna, Minosse e il Minotauro, l’attesa di Egeo, la guerra di Troia e il rientro degli Argonauti. Un volo pindarico tra Atene e Creta.
Con l’ ingenuità del clown, gioca con l’ amico alla creazione dell’Universo, stravolgendo il mito per ricrearlo nella tranquillità della sua piccola e insignificante vita. Arianna, salva così l’ amico ancorandolo al filo di una realtà che non lascia posto alla violenza.
Si tratta di uno spettacolo ricco di comicità e poesia, capace di scatenare ilarità e alla stesso tempo commozione nel cuore.
Accarezza l’ anima disegnando nel cuore un sorriso e accanto ad una lacrima. Lo spettacolo è giocato con uno spettatore scelto tra il pubblico
Lo spettacolo è stato presentato per Amnesty International, Emergency, Help, Mani Tese, ed altre Organizzazioni Internazionali impegnate per la pace nel mondo.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi